DOG DAYS, PASSEGGIATA AL TERMINILLO

DOG DAYS, PASSEGGIATA AL TERMINILLO PER CONOSCERE MEGLIO… IL PROPRIO CANE
Non sempre la convivenza con i propri amici a 4 zampe è semplice. Talvolta è però “solo” un problema di comunicazione tra due specie, uomo e cane, che pur convivendo fianco a fianco da millenni, forse devono ancora imparare a conoscersi e a capirsi. Riuscire ad aprire questo canale di contatto vuol dire rendere questa convivenza un’esperienza piacevole per entrambi e di totale sintonia. A questo scopo vengono organizzati i Dog Days, giornate dedicate all’educazione cinofila e ambientale rivolte a tutti gli amanti dei cani, della natura e delle attività all’aria aperta. Domenica tocca a Rieti: passeggiata sul monte Terminillo con partenza alle 10 dal parcheggio di Pian de Rosce (adiacente al bar/ristorante).

DOG DAYS, PASSEGGIATA AL TERMINILLO PER CONOSCERE MEGLIO… IL PROPRIO CANE
Non sempre la convivenza con i propri amici a 4 zampe è semplice. Talvolta è però “solo” un problema di comunicazione tra due specie, uomo e cane, che pur convivendo fianco a fianco da millenni, forse devono ancora imparare a conoscersi e a capirsi. Riuscire ad aprire questo canale di contatto vuol dire rendere questa convivenza un’esperienza piacevole per entrambi e di totale sintonia. A questo scopo vengono organizzati i Dog Days, giornate dedicate all’educazione cinofila e ambientale rivolte a tutti gli amanti dei cani, della natura e delle attività all’aria aperta. Domenica tocca a Rieti: passeggiata sul monte Terminillo con partenza alle 10 dal parcheggio di Pian de Rosce (adiacente al bar/ristorante).

Tenute da educatori cinofili professionisti, le giornate si svolgono prevalentemente in contesti montani o comunque naturali, e hanno nella conoscenza del cane e nella tutela del patrimonio ambientale i suoi obiettivi primari. I Dog Days si svolgono principalmente con 2 tipi di attività, tarate su diverse esigenze e capacità di escursionismo montano: i Dog Trekking ed i Dog Walking. Attraverso i Dog Trekking si ha la possibilità di osservare il cane, conoscerlo in ambienti altamente stimolanti, accrescere la fiducia e migliorare la relazione con lui, oltre
che avere un occhio di riguardo (e di ricerca) verso il lupo, progenitore del compagno a 4 zampe e – fortunatamente – ancora abitante del nostro Appennino. Con i Dog Walking, invece, è possibile capire come poter gestire il cane in ambienti naturali o comunque in spazi aperti, prevenendo il suo smarrimento e vivendo con lui la natura in totale serenità.
Esperienze di questo tipo, già consolidate in nord Italia, nel Parco Nazionale d’Abruzzo e sui Monti Lepini, arrivano in zona, dove si stima che ogni 24 cittadini ci sia un cane che convive in famiglia. Per info: visita la pagina Facebook Dog Days oppure contatta l’organizzazione al 349-3798536 oppure via email dog.days.animalibera@gmail.com.

 

ECCO I DETTAGLI DELL’INTERROGAZIONE

TERMINILLO, M5S: “ECCO I DETTAGLI DELL’INTERROGAZIONE SUL PROGETTO DI RILANCIO”
Interrogazione in regione dei grillini per il Terminillo. Di seguito la nota del Meetup Amici di beppe Grillo di Rieti, che chiarisce i fini dell’interrogazione.
Riporta la data del 13.05.2015 l’interrogazione a risposta scritta a firma del portavoce regionale Devid Porrello, con la quale si interrogano l’Assessore alle Infrastrutture, Politiche abitative e Ambiente Fabio Refrigeri e l’Assessore allo Sviluppo economico e Attività produttive, Guido Fabiani, riguardante il progetto denominato “Terminillo Stazione Montana, turismo responsabile”.

TERMINILLO, M5S: “ECCO I DETTAGLI DELL’INTERROGAZIONE SUL PROGETTO DI RILANCIO”
Interrogazione in regione dei grillini per il Terminillo. Di seguito la nota del Meetup Amici di beppe Grillo di Rieti, che chiarisce i fini dell’interrogazione.
Riporta la data del 13.05.2015 l’interrogazione a risposta scritta a firma del portavoce regionale Devid Porrello, con la quale si interrogano l’Assessore alle Infrastrutture, Politiche abitative e Ambiente Fabio Refrigeri e l’Assessore allo Sviluppo economico e Attività produttive, Guido Fabiani, riguardante il progetto denominato “Terminillo Stazione Montana, turismo responsabile”.

Dopo un’attenta analisi del suddetto progetto, dei costi da sostenere per la sua realizzazione  (quantificabili come da progetto in € 65.988.275,00), dei dati inerenti i flussi turistici, dei dati nivometrici e meteoclimatici, della stima delle presenze annue derivanti dallo studio della società “KPMG”, commissionato dalla società “ISIC S.p.a.” (ora “TSM SpA”) e realizzato nel 2005, che ne  prevede per la stazione sciistica del Terminillo un numero compreso in un intervallo tra un minimo di 260.000 e un massimo di 310.000 unità, si è pervenuti alla interrogazione in oggetto, dove sinteticamente si chiede agli assessori competenti quanto segue:

 

  • Se considerino legittima ed attendibile la procedura di formazione del progetto ed approvativa seguita;
  • Se intendono valutare il progetto “Terminillo Stazione Montana, turismo responsabile” come sostenibile sul piano economico-finanziario, alla luce degli investimenti infrastrutturali, dei costi di gestione e di manutenzione previsti;
  • L’entità delle opere da realizzare col finanziamento regionale, nonché il cronoprogramma e l’entità delle risorse pubbliche e private investite per la realizzazione del progetto;
  • Se considerino le stime di domanda previste nel suddetto progetto, nell’ambito del precedente “Skipass S.MI.LE. PLUS”, congruenti alle attuali tendenze del mercato del turismo sciistico e siano tali da garantire il rilancio socio economico del Monte Terminillo;
  • Se, alla luce delle elaborazioni dei rilevamenti della Stazione del Centro Appenninico “C. Jucci” dell’Università degli Studi di Perugia, considerino le previsioni meteoclimatiche, riportate nel progetto, attendibili e tali da garantire un numero di giorni annui con presenza di un manto nevoso sufficientemente profondo da giustificarne gli investimenti;
  • Se considerino regolare la commisurazione dell’ampliamento del bacino sciistico solo sulla base della variazione della lunghezza delle funi tra impianti preesistenti piuttosto che sulla base delle aree investite dagli stessi e dalle vecchie e nuove piste sciistiche;
  • Se è regolare considerare ininfluente, al fine di valutare la variazione minima di bacino, la delocalizzazione di alcuni impianti da un versante all’altro del Monte Terminillo;
  • Se considerino di impedire, alla luce del rischio elevato per il distacco continuo di roccia dalle pareti di Iaccio Crudele, l’utilizzo della S.P. Turistica del Terminillo nel periodo invernale di innevamento nella Vallonina come pista da sci e skiweg tra la Sella di Leonessa e Fonte Nova nel Comune di Leonessa;
  • Quali azioni intraprenderanno qualora sia dimostrato che non sussistano le condizioni di fattibilità economica, finanziaria ed ambientale del progetto, onde evitare ulteriori sperperi di denaro pubblico.

Per chi sui social networks e attraverso gli organi di stampa ci dipinge come “contro” lo sviluppo del Terminillo, ribadiamo per l’ennesima volta che l’interrogazione ha il solo scopo di capire, conoscere, approfondire, vigilare su ogni aspetto del progetto al fine di tutelare la cosa Pubblica ovvero di tutti. In sostanza chiediamo anche ad altri se il vino dell’oste è buono, come si sostiene. Per consultare il testo dell’interrogazione questo è il relativo link:
http://atticrl.regione.lazio.it/interrogazioniScritte_dettaglio.aspx?id=909#.VVnQrkazkg4

Si gira al Terminillo

Rieti, si gira al Terminillo la serie tv “E’ arrivata la felicità”
Location Terminillo per la serie tv “E’ arrivata la felicità”. Terminillo e il suo piazzale si preparano ad ospitare la lavorazione della serie tv “E’ arrivata la Felicità”, prodotto dalla Publispei per la Rai, regia di Riccardo Milani e Francesco Vicario. Nel cast: Claudio Santamaria, Claudia Pandolfi, Lunetta Savino, Edwige Fenech e Massimo Wertmuller.

Rieti, si gira al Terminillo la serie tv “E’ arrivata la felicità”
Location Terminillo per la serie tv “E’ arrivata la felicità”. Terminillo e il suo piazzale si preparano ad ospitare la lavorazione della serie tv “E’ arrivata la Felicità”, prodotto dalla Publispei per la Rai, regia di Riccardo Milani e Francesco Vicario. Nel cast: Claudio Santamaria, Claudia Pandolfi, Lunetta Savino, Edwige Fenech e Massimo Wertmuller. Le riprese si protrarranno per tutta la settimana, fino a sabato.
“La Rieti Film Commission – spiega una nota – ha accolto la troupe, portando, oltre al proprio saluto, anche quello della città, del Sindaco e dell’Amministrazione Comunale tutta che, in stretta sinergia, stanno attirando sempre più produzioni nel nostro territorio. Intanto, proseguono le riprese del film di Kim Rossi Stuart prodotto dalla Palomar, che nella prossima settimana interesseranno l’Ospedale e Rieti Centro. In quest’ultima produzione, è impegnata, nelle mansioni più disparate, molta manodopera reatina”.

Trekking primaverile al Terminillo

Dopo le ciaspolate inizia il trekking primaverile.

Sentiero: mulattiera che dal paese di Lisciano mt.620 portava negli anni 30, a dorso di mulo,  al Terminillo, prima dell’apertura della strada.

Per le prossime domeniche di Maggio 10 – 17 – 24 – 31 arriviamo sui prati in fioritura di Pian de Rosce, monte Calcarone mt. 1100, con un dislivello di 500 mt. circa, salita gradevole con uno sviluppo andata e ritorno di 10 km traversando i fantastici boschi con vedute sulla piana Reatina.
Durata 2 ore a salire e 1,20 a riscendere.

Dopo le ciaspolate inizia il trekking primaverile.

Sentiero: mulattiera che dal paese di Lisciano mt.620 portava negli anni 30, a dorso di mulo,  al Terminillo, prima dell’apertura della strada.

Per le prossime domeniche di Maggio 10 – 17 – 24 – 31 arriviamo sui prati in fioritura di Pian de Rosce, monte Calcarone mt. 1100, con un dislivello di 500 mt. circa, salita gradevole con uno sviluppo andata e ritorno di 10 km traversando i fantastici boschi con vedute sulla piana Reatina.
Durata 2 ore a salire e 1,20 a riscendere.

PROGRAMMA:
Ore 9,30 – raduno a Lisciano, al parcheggio sulla Terminillese.
Ore 10,00 – partenza trekking

Ore 12,00 – arrivo ai prati di Pian de Rosce, per i più allenati si può arrivare fino al 4° tornante e riscendere per la braciolata, da noi organizzata, nella zona picnic. Bruschetta al pomodoro, salsiccia, braciola e vino, il caffè lo prendiamo al bar, relax sul prato…. e verso le 15,30 scendiamo a piedi a Lisciano per arrivare al parcheggio. Per i più pigri, si può scendere con il pulman delle 17:00.
Saluti e alla prossima….


Per prenotazione e costit 393 99 44 973 –  Alvaro Salvatori

Video – https://youtu.be/uZ9uF2F0h2M

APPROVATO IL BILANCIO 2014

PRO LOCO TERMINILLO, APPROVATO IL BILANCIO 2014
In occasione dell’Assemblea dei soci della ProLoco del Terminillo, tenutasi ieri mattina e durante la quale é stato approvato il bilancio consuntivo del 2014, c’é stata l’occasione per riprendere a pieno ritmo la programmazione degli eventi per la prossima estate completando la serie di manifestazioni che l’associazione metterà in campo nei mesi di Luglio ed Agosto.
A completare quanto già definito e comunicato nei mesi scorsi (25 Luglio “Serata Gastronomica”, 10 Agosto “Notte delle Stelle” e 23 Agosto “Run4Skipass”) sono stati programmati altri due eventi. Dopo lo strepitoso successo dello scorso anno, infatti, é stato riconfermato il Bubble Show per il 13 Agosto ed introdotta una nuova idea. Sulla falsariga della Run4Skipass, infatti, il Consiglio Direttivo ha deciso di realizzare, per il 02 Agosto prossimo, il “Graziella Day”, una prova cronometrata all’interno delle vie del paese a bordo della mitica bicicletta Graziella.

PRO LOCO TERMINILLO, APPROVATO IL BILANCIO 2014
In occasione dell’Assemblea dei soci della ProLoco del Terminillo, tenutasi ieri mattina e durante la quale é stato approvato il bilancio consuntivo del 2014, c’é stata l’occasione per riprendere a pieno ritmo la programmazione degli eventi per la prossima estate completando la serie di manifestazioni che l’associazione metterà in campo nei mesi di Luglio ed Agosto.
A completare quanto già definito e comunicato nei mesi scorsi (25 Luglio “Serata Gastronomica”, 10 Agosto “Notte delle Stelle” e 23 Agosto “Run4Skipass”) sono stati programmati altri due eventi. Dopo lo strepitoso successo dello scorso anno, infatti, é stato riconfermato il Bubble Show per il 13 Agosto ed introdotta una nuova idea. Sulla falsariga della Run4Skipass, infatti, il Consiglio Direttivo ha deciso di realizzare, per il 02 Agosto prossimo, il “Graziella Day”, una prova cronometrata all’interno delle vie del paese a bordo della mitica bicicletta Graziella. “Abbiamo pensato di arricchire il nostro programma con un altro evento simpatico e che possa magari portare qualcuno a scovare in cantina una vecchia Graziella e portarla di nuovo in strada. Lanceremo a breve i dettagli della giornata e contiamo di avere fin da subito un buon numero di partecipanti per poter organizzare la manifestazione. Nell’ambito della festa, non mancheranno momenti musicali e di degustazione”.
A completare le idee della giornata, il Direttivo ha anche deliberato la costituzione di una rappresentativa calcistica del Terminillo con l’intenzione di partecipare ai principali tornei di Calcio a 5 della provincia in modo tale da diffondere quanto più possibile l’immagine della montagna. Essendo la struttura in fase di costituzione, l’associazione invita tutti i terminillesi e gli appassionati del fondovalle che vogliano inserirsi nell’organico a contattare la ProLoco ai recapiti in evidenza sul sito www.prolocoterminillo.it sul quale si potranno trovare anche tutte le altre notizie inerenti il sodalizio terminillese.
Con l’occasione il Direttivo invita tutti gli amanti della montagna di Rieti ad aderire all’associazione. L’iscrizione annuale di 20 euro rappresenta infatti, data l’attuale mancanza di contributi pubblici, la principale fonte di sostentamento ed é solo grazie a questi contributi se si riesce ad organizzare attività, eventi e manifestazioni a beneficio dei turisti, dei residenti e degli operatori.
Il Presidente
Alessandro Micheli