Campagna Tesseramento 2012-2013 FISI

Campagna Tesseramento 2012-2013 Terminillo

SCIA CON NOI! TI CONVIENE!

I SOCI dello Sci Club Vazia del Terminillo possono usufruire di forti SCONTI sugli ski-pass giornalieri al Terminillo e convenzioni varie.

CAMPAGNA TESSERAMENTO ANNO 2012-2013:
– 35 euro Iscrizione + tessera FISI
– 32 euro Iscrizione + tessera FISI dal secondo famigliare in poi
– 50 euro Tessera Sostenitore

I prezzi sono decisamente inferiori (ben 10 euro) a quelli della scorsa stagione.
Questa decisione è stata presa nell’ottica del tentativo di facilitare l’aumento dei soci, pur in questi momenti di forte crisi economica.

I Soci Sostenitori riceveranno in omaggio al momento dell’iscrizione una bellissima felpa marchiata Sci Club Vazia. La promozione è valida fino a esaurimento scorte.

Campagna Tesseramento 2012-2013 Terminillo

SCIA CON NOI! TI CONVIENE!

I SOCI dello Sci Club Vazia del Terminillo possono usufruire di forti SCONTI sugli ski-pass giornalieri al Terminillo e convenzioni varie.

CAMPAGNA TESSERAMENTO ANNO 2012-2013:
– 35 euro Iscrizione + tessera FISI
– 32 euro Iscrizione + tessera FISI dal secondo famigliare in poi
– 50 euro Tessera Sostenitore

I prezzi sono decisamente inferiori (ben 10 euro) a quelli della scorsa stagione.
Questa decisione è stata presa nell’ottica del tentativo di facilitare l’aumento dei soci, pur in questi momenti di forte crisi economica.

I Soci Sostenitori riceveranno in omaggio al momento dell’iscrizione una bellissima felpa marchiata Sci Club Vazia. La promozione è valida fino a esaurimento scorte.

Inoltre con un versamento suppletivo (facoltativo) di 34,00 euro sarà possibile usufruire di una maggiore copertura assicurativa integrativa per infortunio e RC.
Lo sci club ha stipulato le seguenti convenzioni:

CONVEZIONI LOCALI


Funivie del Terminillo: sconto ai tesserati FISI sull’acquisto del giornaliero valido sugli impianti del Terminillo. Skipass giornaliero a tariffa ridotta pari ad Euro 26,00 (sconto di 2 €).

 

SKIMAN: sconto di 20 € per gli acquirenti del corso OnLine di SkiMan nel sito www.ski-man.it

 

“Blu Ski”affitto attrezzatura fondo 6 € al giorno e sconti 15/20% attrezzatura fondo

 

“Ai’m one” sconti 20% attrezzatura ed abbigliamento per lo SCI

 

“Salvatori Sport” sconti 10/20%

 

Tonino Manzara  Cashmere sconto del 10% su tutta la merce

 

“Fiocco di Neve” sconto dal 10 al 20% (lo sconto non potrà essere effettuato su capi già in saldo)

 

“La Casetta” sconto dal 20% attrezzatura ed abbigliamento per lo SCI

 

“Bevir Ski Chic” vicino farmacia Terminillo sconto dal 20/30% su tutta la merce non in saldo

 

Convenzioni Nazionali

MODALITÁ DI ISCRIZIONE

Presso la sede dello Sci Club in via via F.M. Malfatti, 2 – 02010 Vazia RI chiamando prima il numero 339 7407499

Oppure

On-line visitando il sito www.sciclubvazia.com

Ti aspettiamo!

Dichiarazione di Melilli

Dichiarazione di Melilli sui fondi per il Terminillo 27/11/2012
“Continuiamo a ricevere ormai da molti mesi rassicurazioni in merito alla delibera di Giunta Regionale che deve assegnare i 20 milioni di euro iscritti nel bilancio della Regione per il rilancio del Terminillo.
Nonostante ciò nulla si muove.
Vorrei ricordare che i fondi sono stati stanziati ormai da tre anni e e che la Giunta Regionale è in carica da due e mezzo.
Ci è stato chiesto di dar vita ad una commissione per decidere l’utilizzo dei fondi e la stessa ha deliberato all’unanimità con il consenso di tutti i sindaci interessati.

Dichiarazione di Melilli sui fondi per il Terminillo 27/11/2012
“Continuiamo a ricevere ormai da molti mesi rassicurazioni in merito alla delibera di Giunta Regionale che deve assegnare i 20 milioni di euro iscritti nel bilancio della Regione per il rilancio del Terminillo.
Nonostante ciò nulla si muove.
Vorrei ricordare che i fondi sono stati stanziati ormai da tre anni e e che la Giunta Regionale è in carica da due e mezzo.
Ci è stato chiesto di dar vita ad una commissione per decidere l’utilizzo dei fondi e la stessa ha deliberato all’unanimità con il consenso di tutti i sindaci interessati. Non si comprende quali siano le ragioni che impediscono alla Regione Lazio di assumere una semplice delibera di ripartizione delle risorse, quando la stessa ha trovato il tempo per sbloccare gli investimenti per Monte Livata.
Faccio appello alla Presidente Polverini perché non deluda le aspettative e le speranze del territorio reatino che ha individuato nel Terminillo uno degli asset fondamentali per il suo sviluppo turistico.
Abbiamo perso tre anni e le graduatorie sullo sviluppo turistico delle province italiane sono lì inesorabilmente a ricordarcelo”.
E’ quanto dichiara il presidente della Provincia di Rieti Fabio Melilli.

Scout al Terminillo

1951 (13 – 22 agosto) Vallonina di Leonessa (Monte Terminillo)
Il 1951 è un anno di attività intensa come ci ricorda la canzoncina coniata per il campo nazionale (è un’altra “prima volta”) o, più esattamente, per il “Jamborette” come lo si chiamò in omaggio alla recente terminologia internazionale.
Il campo, fu diretto da Salvatore Salvatori, allora commissario  centrale alla Branca esploratori, coadiuvato da Pietro Carbonara, fra Fedele Bressi e Gino Armeni. Vide la presenza di 1.018 scouts e capi provenienti da 13 regioni (mancavano Piemonte, Lombardia, Veneto, Romagna e Campania). 27 furono gli ospiti e 527 i visitatori. Tra questi, Salvador Fernandez del bureau internazionale scout.

1951 (13 – 22 agosto) Vallonina di Leonessa (Monte Terminillo)
Il 1951 è un anno di attività intensa come ci ricorda la canzoncina coniata per il campo nazionale (è un’altra “prima volta”) o, più esattamente, per il “Jamborette” come lo si chiamò in omaggio alla recente terminologia internazionale.
Il campo, fu diretto da Salvatore Salvatori, allora commissario  centrale alla Branca esploratori, coadiuvato da Pietro Carbonara, fra Fedele Bressi e Gino Armeni. Vide la presenza di 1.018 scouts e capi provenienti da 13 regioni (mancavano Piemonte, Lombardia, Veneto, Romagna e Campania). 27 furono gli ospiti e 527 i visitatori. Tra questi, Salvador Fernandez del bureau internazionale scout.

Le Unità partecipanti, pur essendo organizzate per regione, ebbero piena autonomia di vita e poterono fruire di spazi ampi per accamparsi. Tuttavia le attività proposte dalla direzione furono molto coinvolgenti al punto da lasciare ben poco tempo per altro. Furono bandite quattro gare.
La gara dei canti, il 15 agosto, che fu combattutissima tanto da rendere difficile alla giuria guidata da Nolfo di Carpegna emettere il proprio verdetto. Vinse il Merano 3°.
Il 17 fu la volta della gara delle costruzioni che, per estrazione a sorte aveva chiesto l’approntamento di un’edicola sacra, tempo sette ore. Furono primi a pari merito gli Scoiattoli del Roma  17 e le Tigri del Taranto 1°.
Il 20 fu protagonista il pane, mettendo in serio imbarazzo Fausto Catani e compagni che, dopo ore di assaggi e controassaggi decretarono la vittoria dei Falchi del Bolzano 2.
L’ultima gara, quella dell’angolo di squadriglia, era cominciata praticamente il primo giorno di campo. Ci furono tre selezioni successive e le finali se le aggiudicarono le Aquile dell’Avezzano 1°. Monass e i suoi giurati, per arrivare a questo giudizio avevano dovuto peregrinare per ore ed ore, fino a notte fonda.
La sera del 16 le due pire del fuoco da campo furono accese, l’una da monsignor Massimiliani, il vescovo “scout” di Civitavecchia, con i tizzoni del campo nazionale del 1946; l’altra da Salvatori con quelli del Jamboree appena conclusosi in Austria. Questi tizzoni erano stati portati al Jamborette dai Cobra del Roma 31, arrivati da Bad-Ischl il 15 a notte fonda. Solo loro nel contingente Jamboree si erano ricordati di farlo e per questo guadagnarono l’onore di issare il proprio guidone sull’antenna centrale.
I capi ebbero anche occasione di incontrarsi per scambiare esperienze e suggerimenti, in particolare sui grandi giochi al campo.
Fu proprio durante il Jamborette che fu annunciata l’approvazione del progetto di costruzione della strada che oggi collega Vallonina al Terminillo. Un annuncio che non entusiasmò troppo l’uditorio.

tratto da http://www.baden-powell.it/storia/CAMPI%20NAZIONALI%20ASCI.htm

 

Unica gara di sci al Terminillo

Ora è UFFICIALE!
Lo Sci Club Vazia del Terminillo il 3 marzo 2013 organizzerà il Campionato Regionale tecnica libera di sci di fondo presso la nuova pista del Terminillo.
Erano anni che lo Sci Club, la Provincia di Rieti e la FISI provinciale provava ad omologare almeno una parte delle splendide piste da fondo “Cinque Confini”.
Finalmente con l’impegno dell’Amministrazione Beni Civici di Vazia, coadiuvato dalla “caparbia” Daniela Malfatti responsabile del Fondo per il nostro sci club, siamo riusciti questa estate ad ottenere, superando mille problemi burocratici, almeno la prima omologazione di una pista.

Ora è UFFICIALE!
Lo Sci Club Vazia del Terminillo il 3 marzo 2013 organizzerà il Campionato Regionale tecnica libera di sci di fondo presso la nuova pista del Terminillo.
Erano anni che lo Sci Club, la Provincia di Rieti e la FISI provinciale provava ad omologare almeno una parte delle splendide piste da fondo “Cinque Confini”.
Finalmente con l’impegno dell’Amministrazione Beni Civici di Vazia, coadiuvato dalla “caparbia” Daniela Malfatti responsabile del Fondo per il nostro sci club, siamo riusciti questa estate ad ottenere, superando mille problemi burocratici, almeno la prima omologazione di una pista.

Successivamente abbiamo chiesto di poter organizzare una gara FISI e la FISI Nazionale prima e quella regionale poi ci hanno inserito nel Calendario FISI 2012-13.
Ora tocca a noi portare domenica 3 marzo una folla di appassionati al Terminillo e trasformarla in una giornata memorabile.
Tutti i soci e gli appassionati si tengano pronti, avremo bisogno di Voi per l’organizzazione.
Saluti
Stefano (il Segretario)

 

tratto dal sito dello Sci Club Vazia del Terminillo

Stagione Invernale 12-13

Manifastazioni Terminillo

22 ott Festa d’Autunno

10/11 novXIV Trofeo del Terminillo (auto d’epoca)

24 dic FIACCOLATA
25 dicBABBO NATALE
29 dicCIASPOLATA IN NOTTURNA
30 dicGARA DI BOB
31 dicFIACCOLATA
02 genCIASPOLATA – dalla Malga al Rifugio Sebastiani
03 genTOMBOLATA
04 genMUSICA INSIEME – Ensemble di musica napoletana
05 genPRESENTAZIONE LIBRO “Terminillo in bianco e nero”
06 genBEFANA – in giro per Terminillo

20 genXII giornata sicurezza in montagna

09 febSnow Carnival

10 feb – Carnevale al Terminillo “Trucchi sulla Neve

02 mar – Gran Premio Giovanissimi Regionale di SCI (AMSI)

03 marGara Regionale FISI di sci di fondo

04 aprEscursione CAI

07 apr – Trofeo Bianchetti

 

Assemblea Proloco Terminillo 2012

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEGLI ASSOCIATI
Ai Sigg. associati, loro residenze
Monte Terminillo 15 novembre 2012
Gli associati della PRO LOCO DEL TERMINILLO sono convocati in assemblea ordinaria per discutere e deliberare sul seguente Ordine del Giorno:
1) approvazione bilancio di esercizio chiuso al 31 dicembre 2011,
2) nomina di n. 4 consiglieri,
3) nomina di 2 revisori dei conti supplenti,
4) nomina di n. 3 Probi-viri,
5) comunicazioni dal cons. Alvaro Salvatore, in merito all’esercizio finanziario 2012, presentazione eventi di Natale.
6) Coordinatore turistico: considerazioni varie.
7) varie ed eventuali
L’assemblea si terrà alle ore 6,00 giorno 15 dicembre 2012 presso gli uffici del Comune di Rieti, siti a Terminillo, nel piazzale di Pian de Valli. Qualora non sia raggiunta la presenza legale degli associati, come previsto dalla lettera e) dell’art. 7 dello statuto, la riunione è rinviata in seconda convocazione, alle ore 9,30 del successivo 16 dicembre 2012, presso lo stesso luogo e con lo stesso ordine del giorno.

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEGLI ASSOCIATI
Ai Sigg. associati, loro residenze
Monte Terminillo 15 novembre 2012
Gli associati della PRO LOCO DEL TERMINILLO sono convocati in assemblea ordinaria per discutere e deliberare sul seguente Ordine del Giorno:
1) approvazione bilancio di esercizio chiuso al 31 dicembre 2011,
2) nomina di n. 4 consiglieri,
3) nomina di 2 revisori dei conti supplenti,
4) nomina di n. 3 Probi-viri,
5) comunicazioni dal cons. Alvaro Salvatore, in merito all’esercizio finanziario 2012, presentazione eventi di Natale.
6) Coordinatore turistico: considerazioni varie.
7) varie ed eventuali
L’assemblea si terrà alle ore 6,00 giorno 15 dicembre 2012 presso gli uffici del Comune di Rieti, siti a Terminillo, nel piazzale di Pian de Valli. Qualora non sia raggiunta la presenza legale degli associati, come previsto dalla lettera e) dell’art. 7 dello statuto, la riunione è rinviata in seconda convocazione, alle ore 9,30 del successivo 16 dicembre 2012, presso lo stesso luogo e con lo stesso ordine del giorno. Gli associati che non potranno intervenire, hanno la facoltà rilasciare apposita delega ad altri associati. Per poter partecipare all’assemblea, ai sensi dell’art.7, lettera a) e dell’art. 30 del Regolamento interno il quale prevede che sono ammessi alle votazioni i soci in regola con il pagamento della quota associativa per l’anno delle votazioni e del precedente. La stessa, o le stesse, potranno essere versate prima dell’assemblea. Si ricorda, inoltre, che ogni associato ha diritto ad un solo voto e non può ricevere più di una delega, che dovrà essere fatta per iscritto come in calce indicato.
Cordiali saluti
Il consigliere anziano
Firmato: Alvaro Salvatore

Vincolo decennale

DELIBERAZIONE DI GIUNTA Atto anno 2012 Num .177
Pub.2012/2953 in pubblicazione dal 08/11/2012 al 22/11/2012
Proponente: SEGRETERIA GENERALE
Oggetto: DOCUP OB. 2 LAZIO 2000/06 PIANO D’AREA 2005/2006 AMBITO TERRITORIALE 4 ASSE III MISURA 2 SOTTOMISURA 2.2. AZIONE C1. RECUPERO E RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE DELLA VALLETTA LOCALITA’ PIAN DE’ VALLI – RIETI REALIZZAZIONE PISCINA COPERTA E SERVIZI ANNESSI

DELIBERAZIONE DI GIUNTA Atto anno 2012 Num .177
Pub.2012/2953 in pubblicazione dal 08/11/2012 al 22/11/2012
Proponente: SEGRETERIA GENERALE
Oggetto: DOCUP OB. 2 LAZIO 2000/06 PIANO D’AREA 2005/2006 AMBITO TERRITORIALE 4 ASSE III MISURA 2 SOTTOMISURA 2.2. AZIONE C1. RECUPERO E RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE DELLA VALLETTA LOCALITA’ PIAN DE’ VALLI – RIETI REALIZZAZIONE PISCINA COPERTA E SERVIZI ANNESSI

– ATTO DI VINCOLO DECENNALE DI DESTINAZIONE ALL’USO PER ATTIVITA’ TURISTICO – SPORTIVA.

Allegati alla pubblicazione

 

Al Terminillo si testa il Luppolo

ACCORDO E CONVENZIONE TRA L’AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI RIETI , COMUNE DI RIETI , IMPRESA BIRRA DEL BORGO , IMPRESA BIRRA D’ALTA QUOTA E UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PERUGIA – CENTRO APPENNINICO DEL TERMINILLO “CARLO JUCCI” PER LA REALIZZAZIONE DI AZIONI SPERIMENTALI INERENTI AL PROGETTO PER LA COLTIVAZIONE DEL LUPPOLO NELLA PROVINCIA DI RIETI.