Giunta in campo per garantire il rilancio

Terminillo: giunta in campo per garantire il rilancio
Tutti per il Terminillo, Comune in testa. L’impegno, questa volta, sembra serio e, prima ancora di capire come organizzarsi per utilizzare al meglio il finanziamento di 20 milioni di euro da parte della Regione,la nuova amministrazione guidata dal sindaco Simone Petrangeli, ha intenzione di intervenire su alcuni apsetti cncreti.Il tutto è stato formalizzato nel corso di un incontro con gli operatori e i residenti di Terminillo – al quale erano presenti il vicesindaco, Emanuela Pariboni, l’assessore al Turismo, Diego Di Paolo, e il consigliere comunale Simone Munalli.

Terminillo: giunta in campo per garantire il rilancio
Tutti per il Terminillo, Comune in testa. L’impegno, questa volta, sembra serio e, prima ancora di capire come organizzarsi per utilizzare al meglio il finanziamento di 20 milioni di euro da parte della Regione,la nuova amministrazione guidata dal sindaco Simone Petrangeli, ha intenzione di intervenire su alcuni apsetti cncreti.Il tutto è stato formalizzato nel corso di un incontro con gli operatori e i residenti di Terminillo – al quale erano presenti il vicesindaco, Emanuela Pariboni, l’assessore al Turismo, Diego Di Paolo, e il consigliere comunale Simone Munalli. L’incontro, come detto, è servito in primis a raccogliere le proposte che permetteranno al Comune di avviare un’attenta analisi, anche in merito agli interventi relativi al finanziamento regionale di 20 milioni di euro destinato al rilancio della stazione sciistica.
La giunta, tuttavia, ha deciso di mettere in campo, da subito, una serie di iniziative per fare fronte, concretamente, alle esigenze più volte manifestate dagli operatori e dai residenti.
In tal senso, già da questa settimana, a Pian de’ Valli sarà operativo un presidio Urp, gestito da personale comunale, in grado di fornire informazioni e materiali divulgativi ai turisti. L’ufficio resterà aperto anche durante il fine settimana, grazie alla collaborazione della Proloco che ne garantirà l’operatività.
Anche la società Rieti Turismo spa ha confermato al Comune il proprio impegno, che consisterà nel dislocare il suo camper informativo nelle zone di maggiore affluenza turistica.
Nei giorni scorsi, inoltre, Il sindaco Simone Petrangeli, ha chiesto al direttore dell’Ares, Giosuè Calabrese, di potenziare il servizio di pronto soccorso, che fino al 31 luglio vede impiegato a Terminillo un equipaggio del 118 dal venerdì alla domenica. L’Ares, tempestivamente, ha fatto sapere che da agosto la presenza dell’autoambulanza sarà garantita anche nei restanti giorni, visto il prevedibile aumento delle presenze.
Sempre il sindaco, nei giorni scorsi, ha preso contatti con la direzione delle Poste Italiane affinché l’ufficio di Terminillo, incluso tra quelli che potrebbero essere soppressi, rimanga aperto, anche per un solo giorno a settimana, in un locale che il Comune potrebbe mettere a disposizione a canone agevolato.
Infine l’assessore Alessandro Mezzetti sta pianificando una serie di interventi per migliorare l’arredo urbano, lavori che già dai prossimi giorni interesseranno la frazione di Terminillo.

Riqualificazione Terminillo 2012

PIANIFICATI GLI INTERVENTI PER IL RILANCIO DEL TERMINILLO
A seguito della riunione svoltasi la scorsa settimana con gli operatori e i residenti di Terminillo – alla quale erano presenti il Vicesindaco, Emanuela Pariboni, l’Assessore al Turismo, Diego Di Paolo, e il Consigliere comunale Simone Munalli – l’Amministrazione comunale ha dato la propria disponibilità a pianificare nel medio termine una serie di interventi per riqualificare l’intero comprensorio di Terminillo.
L’incontro è servito, in particolare, a raccogliere le proposte che permetteranno al Comune di avviare un’attenta analisi, anche in merito agli interventi relativi al finanziamento regionale di 20 milioni di euro destinato al rilancio della stazione sciistica. La Giunta, tuttavia, ha deciso di mettere in campo, da subito, una serie di iniziative per fare fronte, concretamente, alle esigenze più volte manifestate dagli operatori e dai residenti. In tal senso, già da questa settimana, a Pian de’ Valli sarà operativo un presidio URP, gestito da personale comunale, in grado di fornire informazioni e materiali divulgativi ai turisti. L’ufficio, ovviamente, resterà aperto anche durante il fine settimana, grazie alla collaborazione della Proloco che ne garantirà l’operatività.

PIANIFICATI GLI INTERVENTI PER IL RILANCIO DEL TERMINILLO
A seguito della riunione svoltasi la scorsa settimana con gli operatori e i residenti di Terminillo – alla quale erano presenti il Vicesindaco, Emanuela Pariboni, l’Assessore al Turismo, Diego Di Paolo, e il Consigliere comunale Simone Munalli – l’Amministrazione comunale ha dato la propria disponibilità a pianificare nel medio termine una serie di interventi per riqualificare l’intero comprensorio di Terminillo.
L’incontro è servito, in particolare, a raccogliere le proposte che permetteranno al Comune di avviare un’attenta analisi, anche in merito agli interventi relativi al finanziamento regionale di 20 milioni di euro destinato al rilancio della stazione sciistica. La Giunta, tuttavia, ha deciso di mettere in campo, da subito, una serie di iniziative per fare fronte, concretamente, alle esigenze più volte manifestate dagli operatori e dai residenti. In tal senso, già da questa settimana, a Pian de’ Valli sarà operativo un presidio URP, gestito da personale comunale, in grado di fornire informazioni e materiali divulgativi ai turisti. L’ufficio, ovviamente, resterà aperto anche durante il fine settimana, grazie alla collaborazione della Proloco che ne garantirà l’operatività. Anche la società Rieti Turismo Spa ha confermato al Comune il proprio impegno, che consisterà nel dislocare il suo camper informativo nelle zone di maggiore affluenza turistica. Il Sindaco Simone Petrangeli, nei giorni scorsi, ha chiesto al direttore dell’Ares, Giosuè Calabrese, di potenziare il servizio di pronto soccorso, che fino al 31 luglio vede impiegato a Terminillo un equipaggio del 118 dal venerdì alla domenica. L’Ares, tempestivamente, ha fatto sapere che dal 1° agosto la presenza dell’autoambulanza sarà garantita anche nei restanti giorni, visto il prevedibile aumento delle presenze.
Sempre il Sindaco, nei giorni scorsi, ha preso contatti con la direzione delle Poste Italiane affinché l’ufficio di Terminillo, incluso tra quelli che potrebbero essere soppressi, rimanga aperto, anche per un solo giorno a settimana, in un locale che il Comune potrebbe mettere a disposizione a canone agevolato. Infine l’Assessore Alessandro Mezzetti sta pianificando una serie di interventi per migliorare l’arredo urbano, lavori che già dai prossimi giorni interesseranno la frazione di Terminillo.

Ufficio turistico itinerante

Ufficio turistico itinerante
Dalla settimana scorsa la Provincia di Rieti, attraverso la sua società in house Rieti Turismo, ha attivato un punto informazioni turistiche al Terminillo.L’operazione si è resa necessaria dopo che la Regione Lazio ha chiuso l’ufficio informazioni dell’Azienda di promozione turistica sulla montagna reatina a Pian de Valli.

Ufficio turistico itinerante
Dalla settimana scorsa la Provincia di Rieti, attraverso la sua società in house Rieti Turismo, ha attivato un punto informazioni turistiche al Terminillo.L’operazione si è resa necessaria dopo che la Regione Lazio ha chiuso l’ufficio informazioni dell’Azienda di promozione turistica sulla montagna reatina a Pian de Valli.

Per continuare a garantire un servizio fondamentale nel periodo dell’anno con maggiore affluenza di turisti e per cercare di mitigare i disagi creati dalla chiusura dell’ufficio dell’Apt, la Provincia si è quindi attivata attraverso Rieti Turismo spa spostando sul Terminillo l’Ufficio turistico itinerante, il camper allestito come un vero e proprio Iat (Informazione e accoglienza turistica).

 

Giro del Terminillo

Giro del Terminillo
L’ASD Extreme Bike organizza per il giorno sabato 7 luglio 2012 il tradizionale “Giro del Terminillo”. La “passeggiata” prevede al seguito un’auto “ammiraglia” ed una “moto scorta” nonchè rifornimenti idrici. Al termine del percorso è previsto il pranzo per tutti gli intervenuti.

Giro del Terminillo
L’ASD Extreme Bike organizza per il giorno sabato 7 luglio 2012 il tradizionale “Giro del Terminillo”. La “passeggiata” prevede al seguito un’auto “ammiraglia” ed una “moto scorta” nonchè rifornimenti idrici. Al termine del percorso è previsto il pranzo per tutti gli intervenuti. Gli interessati sono pregati di contattare in tempi brevi il Presidente Manolo CARDINALI presso l’esercizio commerciale di Viale Francesco Marconi n. 70 con lo scopo di preparare in anticipo ed al meglio l’evento sportivo.
Dati tecnici: percorso circa 80 km; 1800 m di dislivello; altezza massima 1889 mslm (Sella di Leonessa); tempo medio stimato 4h.
7 luglio 2012. Giro del Terminillo
http://www.extremebike2008.it/index.php?IdProdotto=352

Un messaggio di pace con le montagne lanciato dalla vetta del Terminillo

Un messaggio di pace con le montagne lanciato dalla vetta del Terminillo
Il sindaco di Rieti presente all’iniziativa del Mountain Wilderness Italia
Alla presenza del Sindaco di Rieti Simone Petrangeli, molto sensibile a questi temi, e del consigliere Simone Munalli, cento persone di tutte le età sono salite in vetta al Terminillo per lanciare un messaggio: facciamo pace con le montagne. Il 1 luglio otto vette italiane sono state raggiunte contemporaneamente per chiedere al Presidente Napolitano e alle istituzioni locali di vigilare affinché su Alpi e Appennini non vengano compiuti ulteriori disastri ambientali.

Un messaggio di pace con le montagne lanciato dalla vetta del Terminillo
Il sindaco di Rieti presente all’iniziativa del Mountain Wilderness Italia
Alla presenza del Sindaco di Rieti Simone Petrangeli, molto sensibile a questi temi, e del consigliere Simone Munalli, cento persone di tutte le età sono salite in vetta al Terminillo per lanciare un messaggio: facciamo pace con le montagne. Il 1 luglio otto vette italiane sono state raggiunte contemporaneamente per chiedere al Presidente Napolitano e alle istituzioni locali di vigilare affinché su Alpi e Appennini non vengano compiuti ulteriori disastri ambientali. L’Associazione capofila Mountain Wilderness Italia, con la LIPU e tutte le sezioni del Club Alpino Italiano del territorio (Rieti, Antrodoco e Amatrice) e di Roma, hanno organizzato un evento molto sentito e partecipato. Il messaggio è stato raccolto da tutti poiché anche il Terminillo ha un valore culturale, naturalistico, ecologico, che svolge insieme al fondamentale ruolo formativo, etico e spirituale, per la comunità e le generazioni future. Infatti tra i partecipanti c’era anche un gruppo di bambini che oltre a compiere il trekking hanno ascoltato con attenzione le parole del grandissimo alpinista mantovano e himalaysta Fausto De Stefani, Presidente Onorario di Mountain Wildernees giunto proprio a Terminillo per prendere parte all’evento.
A fine escursione, tutti i partecipanti hanno assistito alla liberazione di una poiana, un giovane rapace femmina salvata dalla LIPU. Un gesto simbolico e carico di valori, che il Sindaco ha molto apprezzato proprio perché riporta il tema dello sviluppo del Terminillo in un quadro generale di rispetto forte degli habitat ambientali.