Terminillo e Campoloniano, chiederemo spiegazion

Marroni:«Terminillo e Campoloniano, chiederemo spiegazioni»
«Giunta comunale incapace di amministrare e risolvere i problemi dei cittadini»
«Ancora una volta la cronaca locale ci induce a riflettere sui rapporti che intercorrono fra politica, attività amministrativa, cittadini e territorio ed i tempi, non adeguati, di reale confronto, compatibili con la possibilità di incidere su alcune azioni che rendono irreversibili mutamenti i cui effetti negativi incidono sul tessuto sociale in genere di una popolazione». A dirlo il capogruppo dell’Italia dei valori a Palazzo di Città, Gian Piero Marroni.
«Scorrendo i quotidiani, è il caso di soffermarsi, fra gli altri, su due significativi articoli di fine settimana. Il primo riguarda il Terminillo.

Marroni:«Terminillo e Campoloniano, chiederemo spiegazioni»
«Giunta comunale incapace di amministrare e risolvere i problemi dei cittadini»
«Ancora una volta la cronaca locale ci induce a riflettere sui rapporti che intercorrono fra politica, attività amministrativa, cittadini e territorio ed i tempi, non adeguati, di reale confronto, compatibili con la possibilità di incidere su alcune azioni che rendono irreversibili mutamenti i cui effetti negativi incidono sul tessuto sociale in genere di una popolazione». A dirlo il capogruppo dell’Italia dei valori a Palazzo di Città, Gian Piero Marroni.
«Scorrendo i quotidiani, è il caso di soffermarsi, fra gli altri, su due significativi articoli di fine settimana. Il primo riguarda il Terminillo. A Pian de Valli si ripropone l’indagine della Procura della Repubblica riguardante l’intervento edilizio e urbanistico attraverso il quale si è “ricostruita” la Capanna Trebbiani. Nulla quaestio sull’attività della Procura – spiega – ma ci si chiede come si sono potuti trasformare altri alberghi in appartamenti, e come sono stati possibili altri interventi che stanno pregiudicando il futuro della stazione turistica. Eppure le norme e gli strumenti non sono mai cambiati, rispetto a quando sia il Comune, sia L’ente del Turismo il quale non ha mai consentito lo svincolo, non consentivano pesanti mutamenti di destinazione d’uso. Laddove si fa riferimento a sentenze del Tar per giustificare le “autorizzazioni”, ci si chiede come il Comune si sia difeso e come abbia tutelato le proprie insindacabili scelte e il proprio territorio, e perché non si è ricorso ad altri livelli di giudizio».

Suoni d’aria ad alta quota

“SUONI D’ARIA AD ALTA QUOTA” 11-12-13-14 AGOSTO 2011
PROGRAMMA DETTAGLIATO

Scarica Locandina

 

“SUONI D’ARIA AD ALTA QUOTA” 11-12-13-14 AGOSTO 2011
PROGRAMMA DETTAGLIATO

Scarica Locandina

 

11/08/2011
ORE 9:00
ISCRIZIONI
APERTURA STAND
SISTEMAZIONE ALLOGGI
ORE 10:00
CONFERENZA STAMPA
PROIEZIONE FILM “musician for human rights”
ORE 11:00
PROVE CONCERTO
ORE 15:OO
LEZIONE CONCERTO (RICARD STRAUSS OP. 11) CON Il M° LÁSZLÓ SEEMAN
ORE 16:30
ELIMINATORIA BORSA DI STUDIO “GIOVANNI SACCANI”
ORE 21:30
CONCERTO DEL  TRIO “BRILSENHOFF”
________________________________________________________________________________________________________________________

12/08/2011
ORE 9:00-10:00
WORM UP CON IL M°LORIS ANTIGA
ORE 10:00-13:00
PROVE CONCERTO
ORE 15:00-16:30
LEZIONE CONCERTO (MOZART K 495) CON IL M. JONATHAN WILLIAMS
ORE16:30-18:00
LEZIONE CONCERTO  (ADGIO E ALLEGRO SCHUMANN) CON IL M. GUGLIELMO PELLARIN
ORE 18:00 -20:00
FINALE CONCORSO A PREM
ORE 21:30
PREMIAZIONE VINCITORI
CONCERTO SOLISTICO PER CORNO FRANCESE  ACCOM-PAGNATO DA  QUARTETTO D’ARCHI  E PIANOFORTE
______________________________________________________________________________________

13/08/2011
ORE 9:00-11:00
MATTINEE SULLA DIDATTICA DEL CORNO FRANCESE M° LUCIANO GIULIANI
ORE 11:00-13:30
PROVE CONCERTO
ORE 15:00-18:00
PROVA CON IL M. DAVID SHORT
ORE 18:00
PARTENZA PER “ANFITEATRO NATURALE”
ORE 19:00
CONCERTO IN ONORE DEL MAESTRO “CARLO AGRESTI” “ANFITEATRO NATURALE” (brani famosi e musiche da film trascritti per gruppo di corni e percussioni” – direttore David Short
______________________________________________________________________________________
14/08/2011
ORE 9:00-10:00
WARM UP CON IL M. LASZLO SEEMAN
ORE 10:00-13:00
PROVE “GRANDE MESSA DI S. HUBERT”
ORE 15:00
LEZIONE CONCERTO  CON (JONATHAN WILLIAMS E LORIS ANTIGA)
ORE 19:00
CONCERTO FINALE   “GRANDE MESSA DI S. HUBERT” CON GRUPPO CORNI, CORO, ORGANO, CORNI DELLE ALPI, CORNI DEL TIBET

 

Disastro aereo del ’55

Disastro aereo DC-6, una famiglia belga in pellegrinaggio al Terminillo
Continuano i contatti tra i parenti delle vittime del disastro aereo del DC-6 della società belga Sabena avvenuto nel febbraio del ‘55 sul Terminillo, ed il giornalista reatino Antonio Cipolloni artefice lo scorso anno unitamente ad un Comitato apposito e con il concreto ausilio della Pro-Loco e del Comune di Cantalice, della realizzazione di un “Cippo” con targa sul luogo del disastro stesso.

Disastro aereo DC-6, una famiglia belga in pellegrinaggio al Terminillo
Continuano i contatti tra i parenti delle vittime del disastro aereo del DC-6 della società belga Sabena avvenuto nel febbraio del ‘55 sul Terminillo, ed il giornalista reatino Antonio Cipolloni artefice lo scorso anno unitamente ad un Comitato apposito e con il concreto ausilio della Pro-Loco e del Comune di Cantalice, della realizzazione di un “Cippo” con targa sul luogo del disastro stesso. È infatti in questi giorni giunta da Bruxelles la famiglia di Mr. Michael Leroy, figlio di uno degli sventurati passeggeri dell’aereo. Michael era accompagnato dalla moglie, dalla figlia e del genero. Egli aveva 2 anni quando avvenne il disastro. Michael Leroy lo scorso hanno non fu possibile rintracciarlo per essere invitato alle cerimonie della inaugurazione del Cippo e di commemorazione delle 29 vittime, tra cui la Miss Italia 1953 Marcella Mariani, in quanto era in America.
La figliola, attraverso Internet ha recentemente saputo dell’iniziative per cui Leroy si è messo in contatto con Antonio Cipolloni. La famiglia Leroy ha potuto effettuare l’escursione grazia alla piena disponibilità della Pro-Loco di Cantalice tramite il presidente Felice Marchioni e del responsabile della Protezione Civile Silvestrino Prosperi che ha accompagnato i Leroy sul luogo del disastro; va dato infine atto al Sindaco di Cantalice Paolo Patacchiola della ampia disponibilità del Comune per facilitare le escursioni sul luogo.
È in “embrione” una iniziativa futura che lo stesso Cipolloni, il Comune, la Pro Loco ed il Cai di Rieti hanno allo studio. Si tratta di una apposita segnaletica che da Capolaterra attraverso la via Marcella Mariani, conduca gli escursionisti fino al “Cippo” a quota 1600 metri; inoltre è in programma per il prossimo anno una gita a Bruxelles che sarà seguita da un nuovo pellegrinaggio dei Belgi a Cantalice ed al Terminillo.
Contatti con l’Ambasciata si stanno tenendo per giungere alla realizzazione di un “gemellaggio” tra i Comuni di Cantalice e quello di Enghien in Belgio così come auspicato lo scorso anno da Cipolloni e dallo stesso Sindaco Patacchiola alla Addetta dell’Ambasciata Belga che intervenne ufficialmente alla cerimonia della inaugurazione del “Cippo” sul Terminillo.

118 al Terminillo

TERMINILLO, DAL 2 LUGLIO AL 28 AGOSTO PRESENTE AMBULANZA ARES118
A seguito di comunicazione da parte del direttore dell’Ares 118 di Rieti, Alfonso Tesoriere, al Comune di Rieti, si rende noto che il Terminillo è stato incluso nel Piano estivo predisposto dalla direzione generale dell’Ares 118.
Pertanto, in considerazione del maggior afflusso di persone previsto nei prossimi mesi, a partire dal 2 luglio fino al 28 agosto, sarà presente sul monte Terminillo un’ambulanza Bls convenzionata con l’Ares 118 che presterà servizio nella stazione turistica dalle 9 alle 20.

TERMINILLO, DAL 2 LUGLIO AL 28 AGOSTO PRESENTE AMBULANZA ARES118
A seguito di comunicazione da parte del direttore dell’Ares 118 di Rieti, Alfonso Tesoriere, al Comune di Rieti, si rende noto che il Terminillo è stato incluso nel Piano estivo predisposto dalla direzione generale dell’Ares 118.
Pertanto, in considerazione del maggior afflusso di persone previsto nei prossimi mesi, a partire dal 2 luglio fino al 28 agosto, sarà presente sul monte Terminillo un’ambulanza Bls convenzionata con l’Ares 118 che presterà servizio nella stazione turistica dalle 9 alle 20.

Nel mese di luglio il mezzo sarà presente nei fine settimana (sabato e domenica), mentre nel periodo che va dal 6 al 23 agosto la postazione sarà attiva tutti i giorni. Il servizio riprenderà sabato 27 per chiudersi domenica 28 agosto.
*Elenco dei giorni di presenza dell’ambulanza:
Luglio: 2-3, 9-10, 16-17, 23-24, 30-31
Agosto: dal 6 al 23, 27-28

 

Estate al Terminillo

Estate al Terminillo 2011

eventi con la partecipazione della Proloco del Terminillo

Eventi speciali estate 2011
Luglio 9 e 10- “ COPPA CAROTTI –AUTOMOBILISMO “ Rieti-Terminillo  campionato europeo della montagna.
Luglio 15/16/17 Finali nazionali  ASI  CALCETTO  a  5- 7- 11 “Campo d’Altura  5 Confini”
Luglio 24 Trofeo Nazionale Moto Raid  “Terminillo – Posta – Leonessa – Terminillo –  Pian de Valli
Luglio 30 PASSEGGIATA IN BIKE-Varie difficoltà sulle piste di fondo,e “BRACIOLATA “ ai cavalli

Estate al Terminillo 2011

eventi con la partecipazione della Proloco del Terminillo

Eventi speciali estate 2011
Luglio 9 e 10- “ COPPA CAROTTI –AUTOMOBILISMO “ Rieti-Terminillo  campionato europeo della montagna.
Luglio 15/16/17 Finali nazionali  ASI  CALCETTO  a  5- 7- 11 “Campo d’Altura  5 Confini”
Luglio 24 Trofeo Nazionale Moto Raid  “Terminillo – Posta – Leonessa – Terminillo –  Pian de Valli
Luglio 30 PASSEGGIATA IN BIKE-Varie difficoltà sulle piste di fondo,e “BRACIOLATA “ ai cavalli Agosto 3 FESTA della TRANSUMANZA –pecore e cani da pastore al lavoro… ? conferma data  COLDIRETTI
Agosto 6 Inaugurazione esposizione reperti “Incidente aereo Sabena”dove perì Marcella Mariani-  A P T
Agosto 11 al 14  SUONI d ‘ARIA ad ALTA  QUOTA  “CONCERTO”  al  rifugio la FOSSA – Allego programma:
Agosto 14 e 15 MERCATINO dell’ANTIQUARIATO –Pian de Valli
Agosto 16 SFILATA “abbigliamento  sportivo”-portici A P T –(Negozi del Terminillo)
Agosto 18 SERATA –LATINO  AMERICANO –Pian de Rosce  “Rosce Caffè” con cena.
Agosto 20 LA SERA delle STELLE-stazione superiore della funivia “BRACIOLATA  STELLE  CADENTI-MUSICA
Agosto 27 FESTA del MIRTILLO  -“ vi portiamo a raccogliere i  mirtilli” Stand  Portici  A P T
Settembre 3 FESTA della BIRRA –Piazzale  la Malga  Musica e birraaaa….
Settembre 10 FESTA della GENZIANA –  mercatino, assaggi e premio “Genziana  Doc “  Piazzale Togo
Settembre 17 RADUNO QUAD  con  BRACIOLATA…  Campo Forogna
Settembre 24 TREKKING-Pian de Valli mt. 1625 –Funivia mt.1800  Conetto mt.2108  pranzo Rifugio Rinaldi

Ad  Agosto  ci SARANNO ALCUNI  SPETTACOLI PER I PIU’ PICCOLI “PAGLIACCI E PALLONCINI….” Organizzati  dal Comune di Rieti, che allestirà , un Parco Giochi per bambini nel Piazzale della chiesa
OBIETTIVO : rilanciare il TERMINILLO  attraverso  gli EVENTI, per riportare i proprietari degli appartamenti a vivere le loro case durante le vacanze estive.

Terminillo “estate-2011” ipotesi

Terminillo Village: dal 15 Luglio al 28 Agosto ci sarà una serie di iniziative  ed  inoltre un club per bambini,parco giochi ,piazzale della Chiesa.
Lo staff della Pro loco coinvolgerà gli ospiti del Terminillo,nelle varie attività, sportive e non, con giochi ad alto coinvolgimento.
Torneo di burraco
Torneo di tre-sette
Torneo di calcetto
Torneo di scacchi
Torneo di basket                                           
Equitazione-trekking a cavallo
Torneo pallavolo                                                
Gite guidate montain-bike       
Mostra  di pittura  (bambini – adulti)                 
Mostra  di fotografia naturalistica
Corsi di ballo-liscio                                                 
Premio”  L’angolo fiorito”
Gara di cucina “Romana”                                     
Corsi di pattinaggio-in linea
Attività gestite da altre associazioni ed enti:
Trekking con accompagnatori del C.A.I. di Rieti
Gite guidate nei luoghi di interesse naturalistico,storico ecclesiastico :     
“Rieti  sotterranea”                                 
“riserva naturale Lago di Ripasottile”
“Cammino di Francesco”                                  
“Santuari Francescani “
Ad Agosto ci sarà un servizio di navetta “Terminillo-Leonessa-Norcia-Terminillo. Orari e date da concordare.
Eventuali eventi proposti da attività locali non associate verranno comunicati in seguito.

Turismo, ambiente e benessere

A PIAN DE’ VALLI IL FORUM ROTARY CLUB “TURISMO, AMBIENTE E BENESSERE”
Si è tenuto sabato mattina al Terminillo, nel Palazzo del Turismo dell’Azienda di Promozione della Provincia di Rieti, il Forum dal titolo “Turismo, ambiente e Benessere” organizzato dal Distretto Rotary Lazio Sardegna  e dai Rotary Club di Rieti e Roma Monte Mario.
Si è dibattuto di promozione e di prospettive di rilancio del Terminillo, dello stato delle attività sciistiche ed extraneve, nonché di ricettività, di offerta di servizi e di prodotti tipici; posta l’ attenzione sulle potenzialità per la realizzazione di una stazione del benessere, in relazione alla qualità dell’ria idonea alle cure pediatriche ed a favore di tutti soggetti asmatici ed allergici.

A PIAN DE’ VALLI IL FORUM ROTARY CLUB “TURISMO, AMBIENTE E BENESSERE”
Si è tenuto sabato mattina al Terminillo, nel Palazzo del Turismo dell’Azienda di Promozione della Provincia di Rieti, il Forum dal titolo “Turismo, ambiente e Benessere” organizzato dal Distretto Rotary Lazio Sardegna  e dai Rotary Club di Rieti e Roma Monte Mario.
Si è dibattuto di promozione e di prospettive di rilancio del Terminillo, dello stato delle attività sciistiche ed extraneve, nonché di ricettività, di offerta di servizi e di prodotti tipici; posta l’ attenzione sulle potenzialità per la realizzazione di una stazione del benessere, in relazione alla qualità dell’ria idonea alle cure pediatriche ed a favore di tutti soggetti asmatici ed allergici.

Sono intervenuti per la Provincia l’Assessore al Turismo Alessandro Mezzetti –  anche in veste di moderatore –  l’Assessore all’Ambiente Michele Beccarini e l’Assessore Comunale al Terminillo Antonio Perelli. L’occasione anche per la presentazione del Sentiero Planetario del Terminillo nella sua versione definitiva ; si tratta del noto percorso naturalistico di oltre 7 km voluto dall’Amministrazione Provinciale, dal Rotary Club, Interact e Rotaract e dal Club Alpino Italiano in collaborazione con il Liceo Scientifico Jucci, con il Liceo Artistico Calcagnadoro e con l’Associazione Sabina Astrofili  di Rieti.
Hanno presenziato relatori di rilievo che hanno fatto il punto sulle infrastrutture e sulla redditività delle imprese di settore:  interventi dell’ Ing. Trotta, dei Drr. Marconi e Ciappi – Università Cattolica – dell’economista Mussati, e del Dott. Carlo Latini, Soprintendente della Fondazione Flavio Vespasiano, che ha relazionato su musica, cultura e e turismo, comunicando di voler tenere al Terminillo le anteprime per gli spettacoli del Reate Festival edizione 2011.
Latini, nell’annunciare l’imminente ingresso della Regione Lazio nella Fondazione Flavio, ha auspicato che avvenga quanto prima la partecipazione e la  rappresentanza dell’Amministrazione Provinciale di Rieti.
Clima di dialogo tra gli Enti e le Associazioni, confronto di idee e  ricerca di spazi di collaborazione, anche in relazione alla necessità di sblocco dei fondi regionali per il Terminillo, previsti per gli anni 2011-2012-2013.
Presenti il Presidente del Rotary Club di Rieti Adelmo Matteocci – già Presidente dell’Azienda di Promozione Turistica, il Presidente del Rotaract Luca Pitoni,  il gestore degli Impianti sciistici Flavio Formichetti, il Gen. Antonio Daniele ed il Governatore Roberto Scambelluri. Il dibattito è stato animato dagli di interventi di  Alvaro Salvatori – per l’ Associazione Pro loco Terminillo – di Gabriele Nardin di Legambiente e del Console del Touring Club Italiano – Gen. Silvano Landi.

 

Servizio Battitura pista da fondo – TERMINILLO

Comunicato DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE della Provincia di Rieti
Servizio battitura piste da fondo sul MONTE TERMINILLO
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
Atto anno 2011 Num .47 Pub.2011/785 in pubblicazione dal 31/05/2011 al 15/06/2011

Comunicato DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE della Provincia di Rieti
Servizio battitura piste da fondo sul MONTE TERMINILLO
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
Atto anno 2011 Num .47 Pub.2011/785 in pubblicazione dal 31/05/2011 al 15/06/2011
Proponente: SETTORE QUINTO
Oggetto: RINNOVO CONVOCAZIOONE PER IL SERVIZIO DI BATTITURA PISTA DA FONDO MONTE TERMINILLO IN LOCALITA’ CINQUE CONFINI -ANNUALITA’ 2011 DITTA PERILLI SETTIMIO.

=> scarica da determina

Inaugurazione Rifugio 1937

Monte Terminillo – Filmato storico

Iniziative sulla montagna di Roma…

Il vice segretario del PNF Morigi e il vice presidente della Società Sportiva Parioli di Roma Vittorio Mussolini inaugurano il rifugio realizzato dalla Società Parioli in meno di un mese

– servizio del Telegiornale Luce del 13 gennaio 1937

tratto da www.archivioluce.com

Monte Terminillo – Filmato storico

Iniziative sulla montagna di Roma…

Il vice segretario del PNF Morigi e il vice presidente della Società Sportiva Parioli di Roma Vittorio Mussolini inaugurano il rifugio realizzato dalla Società Parioli in meno di un mese

– servizio del Telegiornale Luce del 13 gennaio 1937

tratto da www.archivioluce.com

 

Raduno Interregionale Arbitri

Raduno Interregionale Arbitri
Un giorno di festa, un giorno di coesione e crescita per coloro che in gergo vengono definiti “selezionabili” ma che in realtà rappresentano l’elite della regione. Arbitri, Assistenti ed Osservatori si sono ritrovati per questo ultimo atto della stagione sabato 28 maggio presso il Monte Terminillo divenuta a tutti gli effetti la nuova “Coverciano” degli arbitri regionali laziali e non, sia per accoglienza che per bellezza della natura circostante, grazie anche al fattivo contributo della Sezione di Rieti.

Raduno Interregionale Arbitri
Un giorno di festa, un giorno di coesione e crescita per coloro che in gergo vengono definiti “selezionabili” ma che in realtà rappresentano l’elite della regione. Arbitri, Assistenti ed Osservatori si sono ritrovati per questo ultimo atto della stagione sabato 28 maggio presso il Monte Terminillo divenuta a tutti gli effetti la nuova “Coverciano” degli arbitri regionali laziali e non, sia per accoglienza che per bellezza della natura circostante, grazie anche al fattivo contributo della Sezione di Rieti.

Un appuntamento tanto atteso per i convocati del Calcio a 11 e Calcio a 5, reso ancora più importante tecnicamente con la compartecipazione al raduno dei selezionabili per le categorie nazionali anche dei CRA Abruzzo e Umbria, che con entusiasmo hanno accettato l’invito del Presidente del CRA Lazio Ceccarelli per riproporre ciò che negli ultimi anni sta divenendo un interessante appuntamento fisso. Nella mattinata per tutti convocati test atletici specifici per ruolo e per gli arbitri lezione tecnica sul terreno di gioco a cura del Vice Presidente del CRA Lazio Sergio Coppetelli per meglio definire alcuni aspetti importanti sulla gestione tecnica delle gare. Nel pomeriggio, dopo l’effettuazione dei test tecnici a cura del componente del Settore Tecnico Fabio Banconi della Sezione di Terni, si sono aperti i lavori alla presenza del Presidente regionale della LND Lazio Melchiorre Zarelli, il quale sottolineando la crescita del valore tecnico degli arbitri regionali, che risultano essere anno dopo anno sempre più preparati, ha esortando tutti i presenti a non tralasciare mai l’aggiornamento tecnico, che per un arbitro deve essere sempre posto al primo piano. Negli interventi dei tre Presidenti regionali si è posta l’attenzione sull’importante traguardo che per molti dei presenti si realizzerà a partire dal prossimo 1 luglio quando saranno definiti i nuovi organici nazionali. “Siate semplici e fieri di rappresentare ognuno di voi la vostra regione e la vostra sezione – questo un passaggio dell’intervento del Presidente del CRA Lazio Ceccarelli – Voi tutti sarete gli esempi per i colleghi più giovani, mantenendo sempre e soprattutto grande umiltà e voglia di migliorarvi. Non avete raggiunto ancora nulla, ma inizierete un nuovo lungo percorso, fatto anche di tanti sacrifici. Noi contiamo in voi per quanto mostrato in questa stagione per doti tecniche ed umane. Ora tocca a voi continuare su questa strada”. Il Presidente del CRA Abruzzo Pasquale Rodomonti nel suo intervento, rivolgendosi alla platea composta anche dai Presidenti delle Sezioni del Lazio e da alcune rappresentanze delle Sezioni abruzzesi ed umbre, ha ribadito il concetto di umiltà che deve essere una dote intrinseca più delle qualità tecniche ed atletiche. “Un buon arbitro non è colui che sa solo ben applicare il regolamento in campo e che manifesta grandi doti atletiche – questo l’intervento del Presidente Rodomonti – ma è colui che con grande umiltà sa trarre dai momenti meno felici spunti per migliorarsi. Dovete essere in competizione solo con voi stessi e non con i vostri colleghi, perché solo dai vostri risultati sul campo potete miglioravi”. L’intervento del Presidente del CRA Umbria Francesco Amelia si è invece incentrato sui valori primari che un buon associato non dovrebbe mai trascurare: “Se siete oggi qui è perché avete costruito un percorso fatto di sacrifici e di risultati ottenuti sul campo che per alcuni di voi si tramuterà nel sogno della categoria nazionale. Questi risultati – ha proseguito il Presidente Amelia – non devono però sopraffare i valori imprescindibili quali famiglia, affetti e lavoro. L’arbitraggio deve essere un tassello importante della vostra formazione personale ma non l’unico. Date sempre il massimo, con impegno e preparazione perché da domani non rappresenterete solo la vostra regione e sezione ma l’intero movimento arbitrale”. Il raduno si è così concluso con gli auguri dei Presidenti regionali per coloro che transiteranno alla CAI, CAN D e CAN 5 con la certezza che anche a livello nazionale sapranno far valere le proprie qualità come arbitri e soprattutto come uomini e donne.