Cardito Nord

Cardito Nord: precisazione dell’Amministrazione provinciale

6 febbraio 2007
In merito alle ultime dichiarazioni degli amministratori della Società Funivia del Terminillo l’Amministrazione provinciale continua a ribadire di non aver nessuna competenza in materia e che, quindi, non avrebbe mai potuto avviare alcun procedimento amministrativo.
E’ chiaro che la Società non ha ritenuto opportuno sostituire l’impianto alla sua scadenza in quanto avrebbe voluto spostarlo.

Cardito Nord: precisazione dell’Amministrazione provinciale

6 febbraio 2007
In merito alle ultime dichiarazioni degli amministratori della Società Funivia del Terminillo l’Amministrazione provinciale continua a ribadire di non aver nessuna competenza in materia e che, quindi, non avrebbe mai potuto avviare alcun procedimento amministrativo.
E’ chiaro che la Società non ha ritenuto opportuno sostituire l’impianto alla sua scadenza in quanto avrebbe voluto spostarlo. La Provincia ha redatto un piano di sviluppo del Terminillo che nulla ha a che fare con la procedura di rinnovo o di sostituzione degli impianti esistenti. Pertanto la possibilità di un eventuale stralcio è soltanto nella fantasia degli amministratori della Società.

L’Amministrazione provinciale ha dato mandato ai propri legali di valutare le dichiarazioni rilasciate dagli Amministratori della Società Funivia del Terminillo.